L’Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL ha eletto come suo Presidente la prof.ssa Emilia Chiancone. L’insediamento è stato formalizzato il 3 giugno 2011 dal Consiglio di Presidenza.

La prof.ssa Emilia Chiancone, professore senior di Biologia Molecolare presso la ‘Sapienza’ Università di Roma, nota studiosa delle proteine e dei meccanismi che ne regolano la funzione, è la prima donna in Italia a rivestire la carica di Presidente di un’Accademia scientifica nazionale.

Succede al compianto prof. Gian Tommaso Scarascia Mugnozza, che ha guidato l’Accademia per oltre venti anni, e ne ha accresciuto talmente il prestigio da renderla degna dell’Alto Patronato Permanente della Presidenza della Repubblica.

L’ Accademia dei XL, fondata nel 1782 come “Società italiana”, con l’intento di prefigurare, almeno tra gli scienziati, una sorta di Unità d’Italia ante litteram, annovera tra i propri soci i Premi Nobel Rita Levi Montalcini e Carlo Rubbia, e l’unico italiano insignito della Medaglia Fields, l’equivalente del premio Nobel per la matematica, Enrico Bombieri.

Roma, 7 giugno 2011