L’intervento delle scienze fisiche e chimiche nello studio dei beni culturali ha una lunga e consolidata tradizione anche nel nostro Paese. Tuttavia, l’integrazione delle diverse metodologie e strategie è abbastanza carente per effetto delle eccessive specializzazioni in cui si stanno articolando le discipline scientifiche al giorno d’oggi. La giornata di studio dal titolo ‘Nuove Metodologie Fisiche e Chimiche per la conservazione e il restauro dei beni culturali’, raccoglie contributi di esperti in vari settori di specializzazione della fisica e della chimica moderna sull’efficacia di un uso integrato di tali metodologie al fine di risolvere i tanti complessi problemi connessi con le indagini storico-artistiche, con la conservazione e con il restauro.

L’incontro di studio è a cura del socio prof. Gennaro Marino.

Per partecipare all’evento Zoom, scrivere a segreteria@accademiaxl.it e richiedere le credenziali di accesso.

Programma